Come approcciare una ragazza in discoteca: 7 consigli per i tiratardi

Forse conosci il problema: la ragazza dei tuoi sogni si trova a pochi metri dal bar e ti ha notato: come ti rivolgi a lei? Anche chi ha sempre la risposta pronta può rimanere senza parole davanti ad una bella ragazza. Il primo approccio dovrebbe essere creativo, casuale e divertente ma il più delle volte si balbetta o neanche si osa fare il primo passo. Non è poi così difficile approcciare una ragazza in discoteca. Con questi consigli la tua prossima visita in discoteca sarà un successo garantito!

Consiglio 1: Non fare troppe chiacchiere

Alle donne piace il senso dell’umorismo. Quando le fai ridere hai già vinto. Ma fai attenzione: dimentica frasi “divertenti” o “creative” come “Ho dimenticato il mio numero, mi dai il tuo?”. Alla maggior parte delle donne questo farebbe sicuramente ridere. Alle donne piace sentirsi speciali e un’affermazione del genere è considerata fuori luogo. Quindi è meglio essere creativi e dire qualcosa di divertente o rinunciare e provare con il consiglio numero 2.

Consiglio 2: Presentarsi

Sembra quasi troppo bello e troppo facile per essere vero, ma il modo migliore per cominciare una conversazione è semplicemente presentarsi. “ciao, io sono Diego, mi diresti il tuo nome?” Un tale approccio è naturale e non forzato e onesto ed è molto popolare con le donne. Allora perché complicare sempre tutto quando è così facile?

Consiglio 3: Fare complimenti – fare attenzione ai dettagli

E‘ meglio fare complimenti onesti. Ogni donna apprezza un complimento. Osservala bene; cosa ti piace di lei? Ha dei capelli molto belli, una risata piacevole o indossa qualcosa di appariscente. Sii onesto e falle un complimento per esempio: “Ciao, il tuo sorriso è molto bello” o anche “balli benissimo!”. La cosa importante è che lei percepisca la tua serietà. Evita di fare troppo complimenti perché risulterebbe forzato e insincero.

Consiglio 4: Invitala a bere qualcosa.

Fa attenzione a quello che la tua lei beve. Il suo drink è già finito o non ne ha uno in mano? Chiedile se vuole qualcosa da bere con te:”Ciao, ti va una birra?” o “Il tuo bicchiere è vuoto, mi fai compagnia con un altro drink?”. Questo le dimostra che sei attento e pensi a lei – un vero gentiluomo viene ancora molto apprezzato dalla maggior parte delle donne.

Consiglio 5: Chiedi la sua opinione

Sei in giro con i tuoi amici? Benissimo! Cerca di coinvolgere le donne nella conversazione. Non stare nell’angolino a guardarle perché non è il modo per fare una buona impressione. Se stai parlando con i tuoi amici di qualcosa di interessante chiedi alla ragazza che ti interessa cosa ne pensa su quel tema. Per esempio: “Il mio amico pensa che… e io credo … Cosa ne pensi?” In questo modo la introduci in una conversazione inoffensiva.

Consiglio 6: Domande su domande per una conversazione interessante

Il primo passo è fatto, ma qual è il prossimo? Il modo più semplice è quello di mantenere una conversazione con domande aperte, in modo da cercare di evitare domande a cui si può rispondere “sì” o “no”. Quindi non chiedere: “stai studiando qui?” ma “Che lavoro fai?”. Mostra interesse per lei e ascolta attentamente quello che ti dice, allora si che puoi fare più domande e lasciarla parlare. Quindi darle la sensazione che è importante per te. Cerca di non parlare per tutto il tempo di voi, ma falle avere voce in capitolo.

Consiglio 7: Un rifiuto non è la fine del mondo

Non importa quanto si è abili nessuno è sicuro del rifiuto. Se la donna capisce chiaramente che non prova interesse, allora devi accettarlo. Ma non c’è ragione per scoppiare in lutto o smettere di flirtare. Qualsiasi tentativo – anche uno fallito – è un’esperienza da cui puoi imparare. E la pratica rende perfetti! Così, invece di ritirarti nel tuo guscio, guardati intorno e flirta con più facilità.

Come vedi, non è così difficile avvicinarsi alle donne in una discoteca. Naturalità ed onestà sono indispensabili. Non pensare troppo a giochi di parole. Buttati! Vedrai che anche se aspetterai un po’ poi il successo arriverà di certo !

 

Lascia un commento