Ti senti apatico dopo la separazione. E adesso?

Chiunque abbia mai dovuto far fronte ad una relazione fallita sa cos’è quella sensazione di svogliatezza che si prova. Quando la separazione non era prevedibile ci si sente come mancare il terreno da sotto i loro piedi. Si sente un vuoto interiore. La persona che era con te quotidianamente ora non c’è più e questo apre un vuoto nella tua vita. Si passa da una vita passata insieme, alla solitudine.
Questi sentimenti sono normali. Una separazione è sempre una specie di background che ti aiuta a capire dove il rapporto non ha funzionato. Nessun rapporto è perfetto e la cosa peggiore che puoi fare in questa situazione è accusare te stesso/a. Che cosa si può fare? La vita va avanti, senza dubbio! Non ti devi abbattere. Questo danneggia non solo te stesso/a ma anche l’ambiente che ti circonda. Come ottenere tutto questo in poco tempo?

Affrontare la giornata da solo

Non c’è dubbio che ci saranno state molte situazioni della vita di tutti i giorni che hai passato insieme al tuo ex e lo stesso vale per l’altra persona. Impara a gestire la vita di tutti i giorni da solo. Il lavoro è importante in questa situazione per chiarirsi le idee. Le faccende di casa ci sono sempre. La pigrizia può trovare riscontro anche nel bilancio e questo sarebbe il primo passo verso un futuro grigio. Combatti l’apatia e trova la motivazione giusta con nuovi compiti.

Il silenzio non è sempre d’oro

Non pensare che dopo la separazione valga il detto “la parola è d’argento, il silenzio è d’oro” non è affatto così! Parla con qualcuno dei motivi della separazione e del rapporto. Gli amici e la famiglia sono sempre disponibili ad ascoltare: cerca una persona di fiducia. Ti aiuterà a superare il tutto e a lavorare su di te. Gli altri possono darti una visione dei fatti oggettiva e darti la possibilità di riflettere su ciò che ti è accaduto! Ti consigliamo di non tenerti tutto dentro.

Trova del tempo libero e divertiti

Un rapporto finito non dovrebbe cambiare la tua routine quotidiana. A che cosa servono gli amici? Gli amici si sostegno in situazioni del genere. Pertanto dovresti andare a divertirti con i tuoi amici e vedrai che la vita andrà avanti anche senza il tuo partner. Le persone hanno spesso difficoltà ad accettare la realtà. Hai bisogno di distrarti e gli amici ti mostreranno che la gioia della vita dipende non solo da una persona. Gli amici diventano una priorità perché ti capiscono e cercano di tirarti su.
E questo è proprio quello che ti serve! Cucina, vai in un parco di divertimenti o guarda un film. Lascia stare le commedie romantiche, buttati su un altro genere!

Dedicati ai tuoi hobbies!

Spesso quando si vive una vita di coppia ci si dimentica dei propri hobby; tu e il tuo partner avete preferito trascorrere del tempo insieme, è del tutto normale. Se hai un hobby importante che hai tralasciato, cogli l’attimo e dedicati ad esso. Gli hobby sono il modo migliore per distrarsi e la cosa positiva è che quando hai molti hobby il tempo che trascorri è solo ed esclusivamente tua! Prenditi del tempo per te! Prima dovevi sempre pensare a due persone! Ma ora non devi più pensare a lui/lei: ora hai il tempo di renderti felice. Se non hai degli hobby basta guardare che cosa ti piace. Ci sono tante possibilità!

Fare progetti per il futuro – definisci i tuoi obiettivi

Dopo una relazione fallita è necessario fare progetti e darsi degli obiettivi. Chiediti che cosa vuoi ottenere a breve e a lungo termine nella tua vita. Pensa alla tua carriera e a stabilire nuovi obiettivi. Gli obiettivi devono essere più esigenti e soprattutto devono servire a motivare te stesso ogni giorno. Il pensiero e l’approccio al futuro è importante perché ti farà raggiungere nuovi traguardi.
Se hai impostato questi obiettivi ora devi avere la volontà di realizzarli e dimenticare i pensieri negativi. Altra cosa che si può fare è avere buone intenzioni. Puoi smettere di fumare per esempio e andare in palestra ogni giorno .
In conclusione possiamo dire che con la separazione inizia una nuova vita. E questo ti farà capire che un’unica persona non può determinare il tuo stato d’animo o come affronti la tua vita!

La fine di un rapporto non deve essere per forza un’esperienza negativa. Guarda alla cosa con oggettività e considera se ne è valsa la pena o meno. ‘Forse sono stato io a sbagliare nel rapporto’. Partendo da qui potrai provare con un nuovo rapporto. Forse dopo una rottura puoi vedere le cose più chiaramente e capire quali sono state le cause della separazione. Forse puoi provare ad iniziare un rapporto di amicizia con l’ex-partner se tutto va per il meglio.
Non lasciarti andare perché questo è l’errore più grande che potresti mai fare. Dovresti sempre tenere la testa alta e fare nuovi piani. Mostra ai tuoi amici quanto sono importanti per te. Dopo ogni separazione dopo un po’ arriva un nuovo rapporto.
Per raggiungere la strada della felicità perfetta a volte si devono superare percorsi difficili.
 

Lascia un commento