Lite con il partner: un male per il rapporto?

Ogni relazione attraversa una fase di felicità iniziale. Quando sei innamorato non noti le cose che ti darebbero fastidio se non lo fossi. Ci vengono mostrati solo i lati migliori dell’altro dalla mattina alla sera. Lui ti tiene segreto il suo amore per i fast food, lei la sua ossessione per le soap opera. Lei rinuncia ai vestiti comodi in casa, lui indossa sempre calzini puliti.

Molti sono letteralmente dipendenti da questa euforia iniziale. Ma una situazione del genere finisce poiché anche il partner più meraviglioso può esserlo solo per un periodo. I difetti escono allo scoperto. In più, Sarebbe strano se non ci fosse attrito tra te e il partner.
Alla prima discussione ti senti un po’ come se guardassi il tutto al rallentatore.
Da ora in poi non sei più trasportato dall’amore. Quello che state facendo nel rapporto dipende solo da voi due.

Parlatevi senza discutere

Non tutti hanno aspettative facili e per quanto riguarda le emozioni : nemmeno a pensarci, figuriamoci parlare. Alcune persone non si sentono a proprio agio con i sentimenti. Tuttavia, non devi sempre aspettare la goccia che fa traboccare il vaso! Parla di qualcosa con il partner. Sii onesto. Che tipo di altre idee ha per un rapporto, quali esperienze hanno modellato le sue aspettative ed esigenze? Troverai sempre il tempo di parlare. Più rilassata è la vostra conversazione con l’altro meno discuterete.

Donne e uomini – Due poli della relazione

Spesso la comunicazione non ha lo stesso valore per gli uomini e per le donne. Molti uomini non parlano direttamente dei propri sentimenti e bisogni. Ricorda: gli uomini non sono sempre così.
Sono spesso soddisfatti di se stessi se riescono ad evitare il problema, mentre le donne sanno da giorni che qualcosa non va. Gli uomini hanno più probabilità di evitare il conflitto. Anche se avete un problema preferiscono ignorarlo il più a lungo possibile e continuare a girarci intorno. Mentre le donne vogliono affrontare la situazione al momento.
Ed va altrettanto bene. E’ sufficiente se qualcuno di voi apprezzi ciò che l’altro porta alla relazione.

Gli uomini sono quelli con la stabilità, le donne quelle con numerosi dibattiti.

Discutere nel modo giusto rimette in piedi il rapporto

Quando una grande discussione finisce in una rissa, si dovrebbe cercare di non attraversare i pochi confini. Rispetta l’ altro, durante la discussione. Non lo umiliare poiché ciò finirà per rovinare il vostro rapporto. Ricorda che l’altro ha diritto ad avere una sua visione delle cose.
Alcune regole semplici dalla cosiddetta “comunicazione a libera scelta” possono aiutare a discutere in modo più produttivo:

  • Parla di ciò che ti dà fastidio (Tu mi hai regalato niente per San Valentino…), senza dare nessun giudizio (sei così sconsiderata…) e senza generalizzare (Non mi portare fiori spontaneament.e…)
  • Descrivi quali sentimenti provi (mi sento trascurato…) e quello di cui hai bisogno (spero che tu mi dimostrerai il tuo amore…)

In realtà non è una sorpresa, quello che non diciamo agli altri. Spesso non è facile. Lasciate che l’altra persona sappia quello che poteva fare; sostenetela. Naturalmente è difficile in questo caso – non si può volere bene al partner solo perché domani ti porterà dei fiori spontaneamente… Solitamente è facile trovare una soluzione più specifica.
Ascolta il tuo partner, invece di ribattere con una risposta immediata (San Valentino è commerciale e stupido…), meglio assicurarsi di aver capito bene l’altro (il giorno di San Valentino probabilmente significa molto per te?).

Se la prima opzione crea un problema, la semplice domanda vi porta più vicini. Come spesso accade la questione non riguarda la fine di San Valentino, ma il vostro rapporto. L’anno prossimo devi focalizzarti sulla tua ragazza , senza pensare alla scatola di cioccolatini a forma di cuore.
Piegarsi in una relazione ha poco significato. Ma se lo hai fatto ciò significa che conosci i bisogni dell’altro e lo rispetti.
Presta attenzione alle regole della comunicazione. E’ importante non assentire categoricamente.
E’ importante imparare a rispettare i sentimenti e i bisogni dell’altro e fare si che anche l’altro renda questo possibile.

Evita conflitti inutili con il partner

Se litigate parecchio è forse arrivato il momento di provare alcune tattiche per evitarlo.
Chiedetevi se vale davvero la pena discutere su una certa questione. Non è necessario sempre avere ragione. Si potrebbe semplicemente chiedere scusa spontaneamente o disarmare l’altro inaspettatamente (Ti piacerebbe uscire con me?).
Devi sapere che in un rapporto tu e il partner avete diverse esigenze.
Siete adulti e non dei custodi giudiziari. Non è possibile rieducare gli altri sulla propria immagine. Lui o lei è, così com’è. Fai pensieri gentili, piuttosto che provare risentimento.
A volte aiuta riflettere su ciò che è veramente importante. E a volte il litigio apparentemente senza causa è stato causato semplicemente dalla mancanza di conversazione.

Non cadere nella trappola fastidiosa

E’ normale litigare. E anche brontolare. Alcune coppie funzionano solo in questo modo. Per esempio quando la moglie si lamenta della sciarpa che deve essere correttamente indossata in pubblico.
Questo non significa che una relazione deve finire.
Ma vuoi veramente trascorrere la tua vita insieme a quella persona ? Il confine tra fastidioso e paralizzante è molto lontano. Ma prima o poi viene superato.
Un detto dice che chi è troppo profondo in un corso d’acqua non può farcela senza aiuto. Metti fine al rapporto finché ne hai ancora la possibilità!
Prendi un respiro profondo e parla di qualcosa di piacevole. O cercate di ravvicinarvi.

Discutere per riparare il rapporto

Se sei stato perdonato e vedi che il cielo si è rasserenato, se guardi oltre la lotta che sembrava così disperata, trovi che il vostro rapporto sarà di nuovo piacevole.

Quello che il creatore della comunicazione nonviolenta non poteva o non voleva includere : In un rapporto, non tutto va secondo un piano razionale. Alcune coppie sono profondamente interconnesse. E in qualche conflitto il rapporto è in cantiere. Se il litigio alla fine non è così importante, ciò che conta è che vi amate.
 

Lascia un commento