I figli sono d’ostacolo nella ricerca di un nuovo partner?

Per alcuni single avere degli appuntamenti sembra uno sport divertente che offre ai single molte situazioni eccitanti, emozionanti e anche divertenti. Se hai dei bambini questo può cambiare; non puoi pensare solo a te ma devi pensare anche ai tuoi figli. Spesso le madri separate hanno la sensazione che sarà difficile trovare un nuovo partner; infatti, il potenziale partner non deve solo dire sì alla relazione, ma anche alla vita di famiglia con un bambino. Se anche tu hai tali pensieri dovresti immediatamente fermarli perché con tali sentimenti giudichi non solo te stessa, ma anche il tuo bambino. Prima di tutto renditi conto di chi sei e di chi è tuo figlio e del valore che avete entrambi. Sei senza un partner e tuo figlio non ha più un papà a tempo pieno. Chi se n’è andato non merita di condividere la vostra vita !

Una famiglia allargata non è più cosa insolita

Se avete qualche dubbio su come funziona avere nuovi legami ed essere genitori, dai un’occhiata alle statistiche. Attualmente le famiglie allargate hanno già di gran lunga superato il milione e il numero è in aumento. Sempre più persone cercano e trovano modi alternativi di vita, e le donne con i bambini non sono certo una novità!Quello che prima erano cugini, zie e zii per molti ragazzi di oggi sono fratellastri, figli di amiche di mamma o la propria madre. Ci sono molti modi per trovare la felicità e le famiglie monoparentali oggi dovrebbero essere aperte a nuovi modi e combinazioni, a volte insolite. Se sei pronta per formare una nuova famiglia scoprirai che ci sono molte persone che la cercano come te!

Quanto più, tanto meglio ?

Non è vero che avere delle relazioni con un bambino a carico sia facile. Le relazioni sociali sono sempre una questione complicata. Più persone sono coinvolte, più diventano importanti i sentimenti. Quando due single senza figli si innamorano ci sono sempre difficoltà anche se poi alla fine va tutto bene. Il fatto è che le parti sono due: Se ci sono bambini nel quadro, il caos emotivo verrà moltiplicato. Cosa ne pensa il bambino? Al partner piacciono i bambini? Al tuo bambino piace lo sconosciuto che prende improvvisamente l’attenzione della mamma ? Com’è l’ex moglie del tuo nuovo partner? Come ti devi comportare con i suoi figli?

Questi sono tutti i sentimenti che devono essere considerati perché i bambini sentono sempre ed esattamente ciò che gli adulti vorrebbero nascondere. Entrare in una nuova relazione con bambini a carico è come lanciare un sasso in acqua – il cerchio si amplia. Per farcela bisogna trovare un giusto bilanciamento tra curiosità per la vita, umorismo e apertura: ci sono molti che ce la fanno!

Come trovo la persona giusta?

Come genitore single conosci già il problema: devi organizzare la vita dei figli, farti bello/a, andare con un amico ad una festa o a ballare e conoscere un uomo o una donna attraente. L’altro è divertente, sembra avere buone intenzioni, ti racconta la sua carriera interessante, insomma, è facile innamorarsene subito. Improvvisamente si finisce a parlare dei figli. Gli/le dici che sei un genitore. L’altro sente l’urgente bisogno di salutare un amico che è appena arrivato o si ricorda che ha dimenticato un appuntamento.
E’ molto chiaro: Hai fatto un buco nell’acqua. La buona notizia è – questo uomo/questa donna sarebbe stato un vero disastro ma lo hai smascherato subito menzionando i tuoi figli . Alcune persone tendono a evitare i discorsi sui bambini e non vogliono assumersi la responsabilità.

Se vuoi evitare queste esperienze fin dall’inizio, dovresti cercare il tuo prossimo partner online. Su Internet, le persone imparano a conoscersi tramite i profili. Quando gli altri guarderanno il tuo profilo vedranno subito che hai dei bambini, e coloro che non sono pronti per un impegno del genere non si mostreranno interessati. È inoltre possibile una ricerca specifica per i padri – perché sanno quello che fanno! La nostra sezione dei migliori siti di incontri si trova qui.

Ricordati dei tuoi punti forti!

Ogni donna passa giorni in cui ha poca autostima. “Perché non lo trovo?”, “lui è il mio grande amore”, “conosco sempre le persone sbagliate”. Ogni donna attraversa questa fase anche chi è single e senza figli. In questi momenti però le donne senza figli aggiungono : “Tutti i miei amici hanno i figli almeno, io finirò come una vecchia zitella con 10 gatti”. Ma tu hai il tuo bambino. Hai davvero bisogno di un uomo per essere felice? Certo, a volte è bello avere trovato l’uomo della tua vita, ma ricordati che non sei sola, dopo tutto! E hai fatto molto per il tuo bambino attraverso l’esperienza di vita e la maturità, si sa cosa hai già raggiunto! Ricordati che l’energia positiva attira gli eventi positivi.

Non è facile – ma eccitante!

Certo non è facile trovare il partner giusto se hai già un bambino. Ma le madri hanno gli stessi problemi di altri single. Come madre sai esattamente quello che vuoi. Se chi trovi ti farà stare bene, starà bene anche tuo figlio. Così potrai scoprire molto rapidamente qual è la persona giusta che cerchi!
&nsbp;

Comments

  1. Corrado  September 17, 2013

    Ho problemi a rifarmi una nuova vita. Ho un figlio di 9 anni che sta con sua madre, e una prima relazione dava fastidio alla mia partner e la seconda relazione da fastidio alla madre della partner. Non capisco come agire e sono confuso. Forse è meglio che mi rassegno…

    reply

Lascia un commento