Solo da troppo tempo – posso ancora trovare qualcuno? 9 consigli

D‘ ora in avanti non sarai più solo: 9 consigli per sapere come fare!

Sei single da molto tempo.  E’ venuto il momento di innamorarti davvero!

Hai già trovato la persona giusta e hai solo bisogno conquistarla? Non osi perché dubiti di te stesso?

Chiunque abbia fallito uno o due tentativi nel trovare un nuovo partner torna a pensare: perché nessuno si preoccupa per me? Perché non riesco a trovare un partner adatto? Sono io la ragione?
I single esperimentano a lungo un sentimento di inadeguatezza e la questione personale.
Questi sentimenti affiorano, senza rendersene conto. Ma onestamente: Vorresti un partner insicuro di se stesso?

Consiglio 1: E‘ importante per elaborare una separazione

Ti rendi conto che il tempo è senza un compagno dopo una separazione è molto importante, non importa chi ha rotto con chi. Certo, la vita è bella in due, ma non devi provare vergogna a trascorrere temporaneamente la tua vita senza un partner. Al contrario: solo colui che si prende il tempo e lo spazio per gestire un rapporto e superare l’ex-partner, può dare una chance ad un partner futuro.

Consiglio 2: Da single la tua fiducia aumenta

Vuoi confrontarti con i problemi della tua relazione precedente ? Bene! Essere single non è un difetto. Al contrario, dimostra che sai gestire in modo responsabile i tuoi sentimenti e creare una relazione visto che preferisci stare un po’ di tempo da solo. Nessuno pensa che tu non sia amabile, solo perché non hai partner. Sembra facile? Troppo facile? Provaci. Questo piccolo trucco ha un enorme impatto psicologico sul tuo aspetto e sulla tua auto-consapevolezza. Gli altri ti vedranno come una persona attraente e accattivante!

Consiglio 3: Fai attenzione ai piccoli capricci che si sono insinuati nella tua vita

Lasci la porta aperta quando vai in bagno? Fai colazione davanti alla tv e lasci il piatto con le briciole sul lavello per tutto il giorno ?
Queste sono tutte piccole abitudini che si insinuano nella tua vita. Non ti disturbano le tazze di caffè sparse dappertutto? Molto probabilmente, la tua amata o il tuo amato non sarà molto felice di trovare una tazzina sporca!Fai attenzione!

Consiglio 4: Come te la cavi con le buone maniere?

E’ naturale che l’ uomo tenga aperta la porta per far passar prima la donna. Pensi che sia antiquato? Al contrario, le buone maniere sono il tuo biglietto da visita! Molte donne vogliono che gli uomini siano attenti e cortesi. Non è necessario memorizzare tutto, certo. I piccoli gesti spesso hanno un grande impatto! Sorprendi la donna del tuo cuore, offri  la tua giacca o invitala a bere qualcosa di caldo. Non parlare quando stai masticando. Contieniti e non ruttare ( forse era una pratica comune ai tempi di Lutero ) oggi è sicuramente inadeguata. Naturalmente, questo vale anche per le signore!

Consiglio  5: Ti da comporti egoista perché sei rimasto da solo per troppo tempo?

Dopo una lunga vita da single inconsciamente pensi solo a te. Ma se convivi con un’altra persona è meglio prendere in considerazione le esigenze del partner. Soprattutto le persone che sono state a lungo da sole non sono più abituate a prestare attenzione ai bisogni dei propri partner. Non preoccuparti: devi solo imparare di nuovo. Ti rendi conto che non devi più passare una vita da solo. Presta attenzione a ciò che è bene per il tuo partner!

Consiglio  6: Dimostrati aperto

Essere in una relazione significa sperimentare un periodo intenso insieme. Sia che vi vediate giornalmente o solo nei fine settimana, il tempo è prezioso. Devi usarlo per conoscere il tuo partner e capirlo al meglio. Ma ricorda che ognuno ha i suoi piccoli capricci. Forse il tuo nuovo partner ha un hobby che non sai , o che non capisci. Sii tollerante! E’ solo una piccola parte di ciò che lui rappresenta. Devi essere aperto e accettarlo perché per lui o lei è importante! E chissà: forse la stessa passione vi accomuna?

Consiglio  7: Attenzione!

E’ importante stare attenti! Nessuno è alla ricerca di un “ombra” ! Lascia libertà al tuo amore.
E molto importante: prenditi la tua libertà. Si consiglia di non trascurare i vecchi amici o un tuo hobby. Naturalmente all’inizio di una relazione  è naturale passare molto tempo insieme come fanno la maggior parte degli amanti. Ciò è perfettamente comprensibile.

E chi prima della relazione andava ogni giorno a casa di amici, in palestra o ad a riunione,  senza dubbio cambierà l’uno o l’altro impegno per trovare più tempo da passare con il partner. L’importante è che tu sappia che non devi cambiare la tua personalità e le tue passioni  perché allora non saresti più colui o colei che il tuo partner ama.

Consiglio  8: Non avere paura di essere deluso!

Il tuo partner precedente ti ha tradito e sfruttato?
Più si invecchia, più esperienza si fa. Le esperienze negative non superano quelle positive, ma purtroppo rimangono più a lungo nelle nostre teste. Non importa quanta esperienza non riusciamo a cancellarlo dalla nostra testa, dobbiamo conviverci ed elaborare la questione.

Non mettere subito il ​​tuo nuovo partner sul piedistallo. Questo di solito avviene inconsciamente e si traduce nel fatto che non sei stato coinvolto dal tuo nuovo partner. In altre parole, devi lasciargli una possibilità! Lui/lei forse è rimasto/a deluso/a nella sua vita. Vuoi prenderti la responsabilità per gli errori degli altri? Certo che no! Quindi, non dare troppo credito al tuo partner!

Consiglio  9: Parlare aiuta a risolvere i problemi

Hai problemi e preoccupazioni: in una società la comunicazione è quasi la cosa più importante! Abituati a includere il tuo partner nei tuoi pensieri.
Sei una di quelle persone che prendono  le proprie decisioni? Come abbiamo già detto: Devi rimanere costante e lasciare che il partner prenda parte alle tue preoccupazioni, idee, speranze, gioie e problemi. Parla con il tuo partner delle cose che ti preoccupano,  dimostragli chiaramente che lui o lei occupa un posto importante nella tua vita e che sei disposto a fidarti.
E’ una cosa seria? Sii coraggioso e fai piccoli passi! Accetta te stesso, il modo in cui sei, e guarda la vita con positività!

 

Comments

  1. Alessandro  December 23, 2016

    Alessandro, io ho quasi 42 anni e sono quasi sempre stato single nella mia vita. E sì che con il lavoro che faccio di ragazze ne ho conosciute moltissime, ma nessuna è rimasta colpita da me o mi ha fatto battere forte il cuore. Non voglio perdere le speranze e spero sempre che là fuori ci sia la ragazza giusta per me. Adesso siamo nelle feste natalizie perciò per quelli come noi è veramente dura. Sinceramente io non me la sentirei mai di andare alle feste senza nessuno. Cerco comunque, come dice giustamente Chiara di pensare in positivo, altrimenti per me sarebbe veramente la fine e impazzirei.

    reply
  2. Alessandro  May 10, 2015

    Single da 34 anni ossia da quando sono nato. Quindi non avrò mai la possibilità di cambiare. La vita da single è soltanto uno schifo e un atroce condanna. Se mi dicessero che mi restano 15 giorni di vita farei i salti di gioia!

    reply
    • Chiara  October 2, 2016

      Mi dispiace tu dica questo. Io sono sola da tanto e ti capisco ma se perdi fiducia sei davvero destinato a star solo…questo lo ripeto ogni giorno a me stessa…

Lascia un commento