Rimanere single dopo una separazione: Per quanto?

Dopo una separazione si affronta una fase di elaborazione. Ci sarà tanto sforzo mentale in base alla durata della relazione. Cerchi di analizzare i motivi e le delusioni. Perché è successo? Che succede ora? Molte cose dipendono solo dalla tua situazione personale. Sei dipendente economicamente e hai un sostentamento sicuro? Sei quello/a che è rimasta nell’appartamento o quello/a che deve trovarne un altro?
Il vostro stato emotivo è al centro della questione. La separazione è avvenuta a causa tua? Allora hai la chance di rimetterti subito in gioco e cercare una nuova relazione. O sei quello che è stato mandato via? Allora probabilmente hai bisogno di più tempo per familiarizzare con la situazione, perfino accettarla. Ci vorrà un po’ di tempo prima di ricominciare ad aprirsi davvero.

La vita da single è insolita all’inizio. In molte situazioni ti accorgerai del ruolo che il tuo ex ha avuto nella tua vita. Qualche volta è piacevole altre no. Quando ci sono troppe cose positive si tende a pensare che un nuovo rapporto non è realistico. La tua filosofia deve essere innanzitutto quella di rimettere a posto la realtà e completare il processo. Devi capire di essere single e che il passato è solo uno stadio della tua vita. Ora sta iniziando un’altra vita per te. Solo quando capirai questo potrai cambiare e provare nuovi sentimenti. Quando il prossimo rapporto porrà fine alla tua vita da single allora dovrai portarti con te solo le esperienze positive. In nessun caso dovresti ripensare al passato. La premessa sbagliata per un nuovo inizio è portarsi con sé le esperienze negative.

Il periodo di tempo tra due relazioni non può essere calcolato oggettivamente, ma va determinato individualmente. Forse non soffri così tanto perché eri tu la forza motrice; la tua mente si è liberata in gran parte dalla zavorra e ti sarà più facile trovare qualcuno. Tuttavia ciò può essere rischioso perché non sei abituato a stare da solo. Dopo un lungo periodo di solitudine stare con qualcuno può risultare difficile. Dovresti quindi pensare a lungo prima di buttarti in una relazione. Dovresti trovare nuovi modi e attività per te e tenerle sempre a mente. Dovrebbe prevalere l’onestà.

Dopo una separazione devi rimanere single finché vuoi. Se ti senti libero allora un nuovo legame può non essere la migliore soluzione. Puoi anche non rimanere senza alcuna relazione e trovarti a rimuginare per questo. Pensa a questo periodo come ad un’occasione per elaborare la tua relazione passata. Non pensarci: la persona giusta arriverà prima di quanto credi . Fai in modo di esserti liberato dai sentimenti passati e solo così potrai porre fine alla tua vita da single.

Non farti influenzare dalla morale sociale. Solo tu sai cosa è importante per te al momento. Non esistono regole sullo spazio tra le relazioni. Sono valide quelle riguardo alla morte di un partner ma non per una separazione. Ognuno ha  la propria opinione a riguardo e molte persone fanno commenti. Non lasciarti impressionare e decidi per te stesso quello che è più appropriato.  E se cambi la tabella di marcia con nuovi avvenimenti e il tempo si restringe per un po’ di fortuna allora dovresti approfittarne. Ognuno ha le sue fortune, dice un antico proverbio. Se ti senti pronto per una nuova storia allora dovresti buttarti e godertela con coscienza.
 

Lascia un commento