Aiuto: non riesco a dimenticare il/la mio/mia ex!

“E’ finita”, “Non ti voglio più”, “ti lascio” : queste frasi pronunciate da chi ami sono le peggiori che tu abbia mai sentito. Non riesci a capirne il senso. Sembra come se la terra sotto i tuoi piedi venga a mancare e non capisci cosa sta succedendo. “Non può essere, io lo amo. Questo è certamente solo un errore, non intendeva in quel senso “. Non capisci e continui ad aggrapparti a lui/lei.

La decisione finale del tuo ex

Sei stato spinto in avanti e speri in un ripensamento. Ma il tuo ex-fidanzato ci ha pensato a lungo, ha già considerato se il vostro rapporto potesse ancora continuare o no. Poi è arrivato alla decisione di rompere con te. Già prima di averti comunicato la sua decisione era mentalmente lontano perché la vostra relazione era già finita per lui.

Fase del dolore e fase della rabbia

E’ normale: ora stai male. Perché anche chi ama soffre. Focalizza i tuoi sentimenti sul tuo dolore. Forse anche tu sei arrabbiato/a con lei/lui. Liberati degli oggetti che ti ricordano il tuo ex.
Se è possibile, butta le cose che ti ricordano di lui. Oppure, prendile, mettile in una scatola e portale in cantina, così non penserai a lui/lei ogni volta che vedrai un suo oggetto.

I pensieri della tua ex-relazione

Le belle esperienze rimangono più a lungo nella memoria rispetto a quelle brutte.
Non glorificare il tuo ex, perché nessuno è perfetto, e così è stato il tuo ex-fidanzato: ricordati anche le sue abitudini e stranezze. O anche i momenti brutti che hai passato durante la vostra amicizia.
I brutti ricordi ti possono aiutare a dimenticare il tuo ex, perché sono punti di partenza per spiegare perché il rapporto non era poi un gran che. Non è poi così male ricominciare da zero.

Mantenere la distanza aiuta a dimenticare

Anche se è molto difficile per te prendi le distanze. Non chiamare più, evita eventi o altri luoghi dove lo/la puoi incontrare. Perché ogni volta che lo/la vedi sarà come una pugnalata al cuore e renderà più difficile prendere le distanze e dimenticare.

Percepisci te stesso/a

Forse hai messo la tua vita troppo in secondo piano per il tuo ragazzo o la tua ragazza? Ora hai il tempo necessario per prenderti cura di te stesso e perseguire le tue esigenze. Riprenditi l’hobby che hai accantonato in passato. Ora puoi anche tornare a uscire con i vecchi amici o fidanzate/i. Il tuo ex non è più al centro del tuo mondo.

Sii attivo e scopri cose nuove

Per dimenticare il tuo ex è anche importante non restare soli a pensare a quello che è successo. Esci con gli amici o sii coraggioso ed esci da solo. Ci sono così tanti single che viaggiano da soli. Incontra nuove persone… questo aprirà in te orizzonti sconosciuti e nuove prospettive. Riuscirai a vedere il rapporto con la tua ex/ il tuo ex in modo molto più realistico e oggettivo.

C’è del buono anche nelle situazioni brutte, anche se per te è incomprensibile e inimmaginabile.
O per dirla in altre parole: quando una porta si chiude da qualche parte, da qualche altra parte se ne apre un’altra. Se hai dimenticato la tua ex/il tuo ex e ti sei aperto ad altre persone potrai trovare qualcuno che è giusto per te e ricominciare.
 

Comments

  1. Primo  October 1, 2016

    Io ho seguito tutti i consigli scritti in questa pagina, ma non ha funzionato. Dopo che c’e’?

    reply
  2. alessio  January 13, 2015

    la mia ragazza mi ha lasciato è per me sembra di vivere un incubo,
    non riesco a dimenticarla nonostante leggo delle cose utili su internet.
    ogni volta che la vedo mi si blocca il cuore. che mi consigliate

    reply
    • france  April 21, 2015

      ho passato un problema uguale. quando vedevo la mia ex morivo e poi in privato mi disperavo. Col tempo sono riuscito a convincermi di non volerla più vedere senza per questo odiarla. una cosa è non voler restare amici e altra cosa disprezzare una persona che molto si è amata. Non ho mai fatto nulla per odiarla e screditarla. Sarebbe troppo facile e spregevole. Solo il tempo e comunque forse sotto sotto la amerai per sempre

Lascia un commento